Oggi è il 16/09/2014 | 22772 articoli online
 


5/100 Andrea Silenzi, il ‘Pennellone’ della Coppa Itali



Nato a Roma nel febbraio del 1966, Andrea Silenzi detto “Pennellone” arriva al Toro all’età di 26 anni, prelevato dal Napoli, grazie ai soldi incassati da Borsano nell’affare Lentini. L’intento della società è quello di fornire un valido sostituto alla coppia d’attaccanti titolare: Aguilera-Casagrande.

Partito senza grosse credenziali, dovute ad una tecnica individuale non eccelsa, l’attaccante laziale inizia a dimostrare di poter essere utile grazie all’imponente stazza fisica e all’abilità nei colpi di testa. Pian piano il ruolo di comprimario dipintogli addosso al momento dell’ingaggio evolve verso una collocazione di primo piano, e nel campionato ’93-’94 è promosso titolare dell’attacco al fianco di Enzo Francescoli e di un giovane di belle speranze di nome Benny Carbone.

In quella stagione Pennellone arriva a realizzare 17 gol in campionato, ma le reti più importanti le ha già messe a segno nella notte dell’Olimpico durante la finale di ritorno della Coppa Italia contro la Roma. Vincitore all’andata per 3-0, il Toro rischia la beffa a causa dell’arbitraggio scandaloso di Sguizzato, che assegna ben tre rigori ai giallorossi; ma una provvidenziale doppietta del centravanti granata fissa la gara sul 5-2, sufficiente al Toro per alzare al cielo la coppa.

Le vicende societarie che vedono l’alternarsi di Goveani e Calleri pongono momentaneamente fine alla sua carriera granata; dopo tre ottime stagioni, lascia Torino per migrare in Inghilterra al Nottingham Forest. La squadra avverte la sua mancanza, soprattutto Rizzitelli divenuto sua spalla e trovatosi improvvisamente senza una torre a supporto.

Tenta un ritorno da protagonista nella stagione ’99-’00, dopo aver girato varie piazze senza mai riuscire a ripetere quegli exploit che gli valsero anche una chiamata nella Nazionale di Arrigo Sacchi; la sua seconda esperienza granata non è fortunata, Silenzi colleziona appena 11 presenze, mettendo a segno 2 reti: troppo poco per salvare il Toro di Mondonico dalla retrocessione.



SCRIVI IL TUO COMMENTO

 
 
Per la tua Pubblicità

TuttoToro, Testata Giornalistica online dal 27 Aprile 2006, è diventata un punto di riferimento per tutti i Tifosi del Toro.

Leggi tutto »
Collabora con noi

Se vuoi scrivere e vedere pubblicati i tuoi articoli su Tuttotoro o se hai una collaborazione da proporci scrivi a info@tuttotoro.com

Come contattarci

Adv Sport
Tel: +39 011.546.200 R.A.
Fax +39 011.541.888
Email: info@tuttotoro.com
Sede Legale
Via Papacino, 2 - 10121 - TORINO