Oggi è il 20/11/2017 | 25654 articoli online
 


DOPO IL KO CON LA LAZIO, TORO DECIMO IN CLASSIFICA

I ritmi di Immobile e dei suoi compagni di reparto hanno sovrastato la difesa di Moretti & co. (situazione ripetuta del resto in tutte le zone del campo)



All' Olimpico di Roma va in scena Lazio-Torino, posticipo della ventottesima giornata di serie A. Nei primi 45 minuti sono i padroni di casa a condurre,con la ferma decisione di non voler lasciar giocare gli avversari: gli undici di Mihajlovic quasi non vedono la palla.

È un dominio biancoceleste, vengono lasciati spazi per tiri da fuori area e pericolose manovre a pochi metri da Hart. La chance più importante per l' ex Immobile arriva al 29', sono i guantoni dell' attento portiere inglese a opporsi al partenopeo. Fin qui le incursioni dei granata sono state poche e per nulla pericolose.

Il secondo tempo inizia con un Toro che prova a giocare di più ma la squadra di Simone Inzaghi continua a imporsi e dopo neanche dieci minuti il temuto gol dell' ex Immobile porta i suoi in vantaggio. Paradossalmente è da qui che il divario tra le due squadre diminuisce: il Toro non ha più nulla da perdere e la Lazio inizia a dare cenni di stanchezza. Al 27' una precisa punizione di Iturbe trova la testa di Maxi Lopez, la palla insacca la rete e il punteggio si porta sull' uno a uno.

I laziali proseguono nell' imporre il loro gioco, anche se adesso trovano tentativi di resistenza, fino a quando Keita sblocca nuovamente il risultato con un tiro da fuori area contro cui Hart non può nulla. Pochi minuti dopo a sancire definitivamente la vittoria per gli aquilotti è Felipe Anderson.

Maxi Lopez e compagni lasciano la Capitale con tre gol incassati e scivolando al decimo posto. I ritmi di Immobile e dei suoi compagni di reparto hanno sovrastato la difesa di Moretti & co. (situazione ripetuta del resto in tutte le zone del campo).

Nella sfida tra i due futuri perni della Nazionale a prevalere è l' ex granata in quanto Belotti non è riuscito a trasporre sul tabellone il suo apporto alla squadra.

La prossima sfida per lui e i suoi compagni sarà contro l' Inter e la difesa avrà a che fare con Icardi, non esattamente il cliente migliore quando si vuole rimediare a una prestazione quale quella di ieri sera, ma questo sarà.

In attesa dei nerazzuri Mihajlovic saprà su cosa lavorare anche se il tempo a disposizione è poco (la partita sarà alle 18 di sabato sera). Questa volta si giocherà però sotto la Mole e in casa la formazione di Cairo ha riportato risultati migliori. Non resta che aspettare pochi giorni per quello che speriamo possa essere un riscatto non solo della difesa ma di tutta la squadra.


Carlotta Martinotti



SCRIVI IL TUO COMMENTO

 
 
Per la tua Pubblicità

TuttoToro, Testata Giornalistica online dal 27 Aprile 2006, è diventata un punto di riferimento per tutti i Tifosi del Toro.

Leggi tutto »
Collabora con noi

Se vuoi scrivere e vedere pubblicati i tuoi articoli su Tuttotoro o se hai una collaborazione da proporci scrivi a info@tuttotoro.com

Come contattarci

Adv Sport
Tel: +39 011.546.200 R.A.
Fax +39 011.541.888
Email: info@tuttotoro.com
Sede Legale
Corso Vinzaglio 11 - 10121 - TORINO