Oggi è il 15/12/2017 | 25664 articoli online
 


Il Torino lavora sul mercato:pronti i colpi estivi di agosto



 

Il Torino di Sinisa Mihajlovic guarda con trepida attesa l’inizio della prossima stagione di Serie A, una stagione dove il mister serbo intende confermare il bel gioco visto lo scorso anno, cercando però di migliorare la posizione in classifica.
Per fare ciò ovviamente servirà una
rosa competitiva e di tutto rispetto, con soltanto qualche tassello per rinforzare una rosa già pronto al gioco di Mihajlovic. Su tutti l’obiettivo principale è quello di confermare il “gallo” Belotti, un obiettivo che, a meno di un mese dalla chiusura del mercato appare realizzabile.

 

Uno dei punti deboli della stagione 2016/2017 sono stati senza ombra di dubbio i parecchi gol subiti, un problema che Urbaino Cairo ha deciso, o almeno cercato, di porre fine con una campagna acquisti volta in primis proprio alla porta. Nella prima parte di questa sessione di mercato sono sbarcati a Torino l’esperto portiere italiano Salvatore Sirigu (dal PSG) ed il giovane Vanja Milinkovic Savic (dal Lechia), che sostituiranno i partenti Joe Hart (fine prestito) e Daniele Padelli (andato all’Inter). Inoltre sono arrivati anche il difensore Lyanco e l’ala Berenguer (battuta la concorrenza del Napoli).

 

Il mercato del Torino però non intende fermarsi qui, la società infatti è viva per tassellare definitivamente ogni reparto e già nei prossimi giorni potrebbero arrivare i primi colpi di agosto. Per la difesa si cerca di trattenere l’esperto Rossettini, cercato con insistenza dalla Sampdoria, e di portare alla corte di Sinisa uno tra Tonelli (in uscita in prestito) ed Imbula. Per la mediana invece Urbaino Cairo è vicino a piazzare il colpo Godfred Donsah, il giocatore del Bologna è infatti propenso a cambiare maglia e le due società sono vicinissime ad un accordo ed a breve potrebbe quindi arrivare la famosa fumata bianca. Il rebus più grande rimane però in attacco dove serve un vice Belotti; in pole position troviamo Duvan Zapata, rientrato al Napoli e messo ai margini da Maurizio Sarri, e qui l’ostacolo rappresenta proprio la richiesta alta della società partenopea.


Il futuro del Torino nonostante questa “fase” di rafforzamento rimane però abbastanza imprevedibile, proprio quasi quanto lanciare dei dadi su CrapsGeek e sbancare il tutto nei primi tiri. Ormai manca poco all’inizio della stagione e dopo il completamente della rosa (ci saranno anche delle uscite) il “generale” Sinisa Mihajlovic tenterà di ripercorrere, anzi di migliorare, l’ottima stagione vissuta durante lo scorso campionato.



SCRIVI IL TUO COMMENTO

 
 
Per la tua Pubblicità

TuttoToro, Testata Giornalistica online dal 27 Aprile 2006, è diventata un punto di riferimento per tutti i Tifosi del Toro.

Leggi tutto »
Collabora con noi

Se vuoi scrivere e vedere pubblicati i tuoi articoli su Tuttotoro o se hai una collaborazione da proporci scrivi a info@tuttotoro.com

Come contattarci

Adv Sport
Tel: +39 011.546.200 R.A.
Fax +39 011.541.888
Email: info@tuttotoro.com
Sede Legale
Corso Vinzaglio 11 - 10121 - TORINO