Oggi è il 12/12/2018 | 25810 articoli online
 


Fiera del Libro
I dolci ricordi di Susanna Egri

Pochi intimi a ricordare Erbstein, grande seguito per Gramellini



La dolcezza e la finezza di Susanna Egri ha illuminato il pomeriggio della Fiera del Libro di Torino. Nella sala rossa (affettuosamente soprannominata “Sala Granata” per l’occasione) la presentazione di un libro dedicato a Ernesto Egri Erbstain, l’allenatore che ha fatto vincere al Torino cinque scudetti consecutivi. C’era la figlia del tecnico granata perito a Superga e l’autore del libro (Leoncarlo Settimelli) edito da Zona Editore (L’allenatore errante, 15 Euro, 130
pagine).

Singolari coincidenze. La casa editrice è di Arezzo, l’autore un fiorentino trapiantato a Roma. Il giusto tributo a un allenatore che, per Susanna Egri, è stato il vero responsabile dei successi granata.
Un libro per ricordare un protagonista a lungo dimenticato. Un’occasione anche per togliere alcuni luoghi comuni, come quello del cognome. "Egri" viene a sostituire "Erbstain" per il processo di magiarizzazione dell’Ungheria: dopo la fine dell’impero asburgico tutti i nomi tedeschi furono cambiati.

Susanna Egri aveva con sé la bambolina che il padre gli aveva comprato a Lisbona e che lei trovò tra i rottami dell’aereo a Superga. La porta sempre con sé. E’ lo spirito di suo padre che la segue. Il pubblico, purtroppo non numerosissimo, ha seguito con grande interesse la voce pacata e garbata della ballerina e coreografa torinese, oltre che quella dell'autore.

Ben diverso il discorso per l’appuntamento successivo. Molta più gente e tutto il Torino che contava. C’era Gramellini. Lui attira le folle. Ma era anche prevista la presenza di Pulici. Il bomber granata dello scudetto ’76 non si è presentato, tra lo sconforto generale degli intervenuti. Si sono consolati con i racconti del vicedirettore de La Stampa che, appena terminato, è tornato in fretta e furia in redazione a causa delle dimissioni di Carraro.

Due presentazioni ben distinte. Da una parte l'intimità per un ricordo affettuoso ed edificante. Dall'altra la popolarità e il ripetitivo. Ne hanno guadagnato senz'altro i primi.



SCRIVI IL TUO COMMENTO

 
 
Per la tua Pubblicità

TuttoToro, Testata Giornalistica online dal 27 Aprile 2006, è diventata un punto di riferimento per tutti i Tifosi del Toro.

Leggi tutto »
Collabora con noi

Se vuoi scrivere e vedere pubblicati i tuoi articoli su Tuttotoro o se hai una collaborazione da proporci scrivi a info@tuttotoro.com

Come contattarci

Adv Sport
Tel: +39 011.546.200 R.A.
Fax +39 011.541.888
Email: info@tuttotoro.com
Sede Legale
Corso Vinzaglio 11 - 10121 - TORINO