Oggi è il 20/07/2017 | 25619 articoli online
 


TORO CLUB DEGLI IMPERIALI



TORO CLUB DEGLI IMPERIALI TORO CLUB DEGLI IMPERIALI TORO CLUB DEGLI IMPERIALI TORO CLUB DEGLI IMPERIALI TORO CLUB DEGLI IMPERIALI TORO CLUB DEGLI IMPERIALI
Altro angolo Granata nel cuore della Regione Puglia. Ci parla di loro Gabriele Marra esponente del locale club.”Nessuna smania di apparire o l’assillo di farsi conoscere da mezza Italia. Magari potranno essere dei riflessi incondizionati o l’inevitabile conseguenza di una giornata che sta per indossare l’abito del grande evento. Piuttosto, il desiderio di unire, la smodata bramosia di fare gruppo, perché il coro, quando si alza da più voci, rimbomba come il tuono di Superga e le trombe che lo accompagnano risuonano con l’impeto della trombetta di Bolmida. E ci sarà sempre un Valentino Mazzola pronto a rimboccarsi le maniche e farsi trovare pronto al richiamo di quelle strane vibrazioni che solo i tifosi del Torino sanno produrre.

Ad emetterle, questa volta, saranno i tifosi granata del Toro club degli Imperiali di Francavilla Fontana. Un club nato appena due anni fa per riunire, sotto l’unica bandiera che riconoscono, i “Fratelli” (come tutti loro si definiscono) di quella sezione di Puglia (dell’associazione fanno parte anche tifosi del Toro di Martina Franca, di Sava, ….). Gli Imperiali sono soliti ritrovarsi in un’ala di un antico palazzo nel centro storico di Francavilla, presa in affitto con sacrifici finanziari non indifferenti e arredata con la cura per i particolari che solo le persone innamorate di qualcuno o di qualcosa sanno fare. Tori rampanti in ogni angolo, pareti rivestite di bandiere di ogni epoca, sciarpe come orpelli dichiarativi a ricordare che il Toro è la sua gente.

E poi i paladini della loro lunga e gloriosa storia, la foto sportiva più famosa d’Italia insieme a quella di Fausto Coppi (non a caso anche lui tifoso granata) con i gradoni del Filadelfia a fare da cornice a Bacigalupo e agli altri Invincibili; lo sguardo fiero di Capitan Ferrini e i lineamenti sognanti di Gigi Meroni, a testimoniare, ancora di più, che i tifosi del Toro brontolano sempre, sanno amare, sono bravissimi anche ad odiare, ma come capacità di ricordare non li batte nessuno.

Ora c’è una nuova sfida ad attenderli. Un guanto che loro stessi hanno lanciato perché i granata, a stare con le mani in mano proprio non ne sono capaci. Un raduno di Fratelli Granata organizzato proprio a casa loro, nella loro città, domenica 26 giugno con pranzo presso il ristorante Villa Reale. E la risposta sui social è già fragorosa con tantissimi rappresentanti di club del centro sud Italia che hanno già dato adesione e una pioggia di avvisi, messaggi, passaparola che rischiano di trasformare, per un giorno, la piccola città brindisina in una appendice piemontese, terra notoriamente granata. “Ma chi ci avrà la fortuna o la possibilità di essere presente non si preoccupi più di tanto dei particolari”, dichiara Luca Nardelli, presidente del Toror Club degli Imperiali, “siamo sicuri che si sentirà subito a casa appena avrà messo piede nella nostra città ed avrà stretto le prime mani; che sono mani granata e quindi pulite, genuine, sincere”.Ad attenderli, oltre alle facce fiere di Luca, Massimo, Antonio e di tutti gli Imperiali ne troveranno anche un’altra, ben nota e soprattutto molto amata.

Quella di Pasquale Bruno, forte difensore del Toro degli anni novanta, amico del Club di Francavilla. “Bruno ha subito dato la sua disponibilità”, spiega Nardelli, “ormai è un fratello maggiore per noi, ci accompagna sempre nelle nostre iniziative, appoggia il nostro operato, condivide le nostre scelte, stimola nuove avventure; la passione, l’amore per la maglia, l’orgoglio dei suoi modi, che lo connotavano in campo, li abbiamo ritrovati tutti nel Pasquale Bruno di ora. Siamo orgogliosi di avere un amico, un fratello come lui”. Dice Luca, il vulcanico presidente del club” l’iniziativa non è destinata a rimanere sola, d’altronde, si sa, i tifosi del Toro a rimanere oziosi proprio non ne sono capaci”.Benvenuti anche a voi amici granata di questa splendida terra di Puglia,una nuova stella nel firmamento granata,che questo vostro sodalizio sia vanto della vostra bella terra e della vostra gente, granata non lo si diventa, lo si nasce.


Daniele Costelli


SCRIVI IL TUO COMMENTO

 
 
Per la tua Pubblicità

TuttoToro, Testata Giornalistica online dal 27 Aprile 2006, è diventata un punto di riferimento per tutti i Tifosi del Toro.

Leggi tutto »
Collabora con noi

Se vuoi scrivere e vedere pubblicati i tuoi articoli su Tuttotoro o se hai una collaborazione da proporci scrivi a info@tuttotoro.com

Come contattarci

Adv Sport
Tel: +39 011.546.200 R.A.
Fax +39 011.541.888
Email: info@tuttotoro.com
Sede Legale
Corso Vinzaglio 11 - 10121 - TORINO