Oggi è il 26/05/2020 | 25963 articoli online
 


TORO-ATALANTA 0-7: I BERGAMASCHI DOMINANO IN CASA GRANATA

Increduli i tifosi, che dopo aver lasciato gli spalti precedentemente, si schierano con cori ed insulti all'uscita dello stadio, per protestare dopo un'amara e imbarazzante sconfitta



Imbarazzo allo Stadio Olimpico Grande Torino, dopo la sfida tra il Toro di Mazzarri e l'Atalanta di Gasperini, partita valida per la 21esima giornata del Campionato della Serie A.

Sembra incredibile quando alla fine del match arbitrato da Guida, si legge sul tabellone il risultato finale di 0-7, in favore dei bergamaschi. Un punteggio mai ottenuto dal Torino in casa, se non nel lontano 1950 nella trasferta contro il Milan, e prima volta per la Dea che stravince godendosi la facile vittoria.

Toro e Atalanta si schierano in campo con i rispettivi 3-4-2-1 e 3-4-1-2. I granata si trovano ancora una volta sprovvisti a centrocampo, senza le presenze di Rincon e Aina per squalifiche, e le assenze degli infortunati Baselli e Ansaldi.

L'avvio della gara è disputata a ritmi alti, ma le occasioni migliori le hanno gli ospiti, che mettono alla prova un attento Sirigu che non si lascia sorprendere da Palomino e da Zapata, ma nulla può per il gol di vantaggio realizzato da Ilicic al 18', su imprudenza di Laxalt.

Il Toro sembra aver accusato il colpo e cerca di mantenere un baricentro alto, ma nei contropiedi l'Atalanta si rende nuovamente pericolosa, e Sirigu impedisce il momentaneo raddoppio a Gosens, Toloi e Freuler.

Trascorrono pochi minuti e il secondo gol arriva al 29' con un sinistro al volo realizzato dal difensore Gosens. Completamente in tilt il Torino, che esce dal campo, chiudendo il primo tempo con il tris dei bergamaschi. Fallo di Lukic su Ilicic, l'arbitro Guida concede il rigore e al min 46, Zapata firma la tripleta.

La ripresa si apre con una timida reazione dei padroni di casa, che ci provano con Capitan Belotti e con Lukic, ma l'Atalanta non si lascia sorprendere e al 53' il poker è firmato da una meravigliosa punizione da centrocampo (44,8 metri dalla porta) di Ilicic, che sorprende Sirigu fuori dai pali. Trascorrono appena due minuti e nemmeno il tempo di festeggiare che Gomez invita lo stesso Ilicic al clamoroso 0-5.  

Partita sempre più in discesa per i Bergamaschi di Gasperini e sempre più confusione tra allenatore e giocatori del Toro, che non riescono a reagire nemmeno con l'impulso dei tifosi granata. Il nervosismo cresce, e al 77' Izzo viene espulso per doppia ammonizione. Intanto lo stadio inizia a svuotarsi, lasciando la parte centrale della Curva Maratona vuota.

Mazzarri e Gasperini provvedono ai cambi, dentro Lyanco ed Edera nel Toro, e Muriel per l'Atalanta. All'86esimo un secondo rigore procurato da fallo in area da Meité, sul dischetto l'ultimo entrato in campo segna, e poco dopo, al min 88 arriva la doppietta per Muriel che blinda il risultato di 0-7. Un minuto più tardi viene espulso con rosso diretto anche Lukic che interviene duramente su Gomez. Partita finita senza recupero.

Increduli i tifosi, che dopo aver lasciato gli spalti precedentemente, si schierano con cori ed insulti all'uscita dello stadio, per protestare dopo un'amara e imbarazzante sconfitta.


Marianna Montagnino


SCRIVI IL TUO COMMENTO

 
 
Per la tua Pubblicità

TuttoToro, Testata Giornalistica online dal 27 Aprile 2006, è diventata un punto di riferimento per tutti i Tifosi del Toro.

Leggi tutto »
Collabora con noi

Se vuoi scrivere e vedere pubblicati i tuoi articoli su Tuttotoro o se hai una collaborazione da proporci scrivi a info@tuttotoro.com

Come contattarci

Adv Sport
Tel: +39 011.546.200 R.A.
Fax +39 011.541.888
Email: info@tuttotoro.com
Sede Legale
Corso Vinzaglio 11 - 10121 - TORINO