Oggi è il 15/07/2020 | 25985 articoli online
 


IL TORO IN CADUTA LIBERA

CAOS PER LE DATE DEI RECUPERI IN SERIE A



La 26° giornata del Campionato di Serie A, non vede rinviare la partita tra Napoli e Torino, giocatasi allo Stadio San Paolo a porte aperte. Da una parte il Napoli di Rino Gattuso, che si schiera in campo con il 4-3-3 dopo aver ritrovato in attacco Milik spalleggiato da Politano e Insigne. Il Torino di Moreno Longo, risponde col 3-5-2, e dopo quattro mesi si rivede in campo la coppia Zaza-Belotti, e il rientro di Baselli reduce da infortunio. Panchina per Berenguer e Lyanco.

Inzia il match. Un timido avvio dei granata che puntano la porta di Ospina, ma De Silvestri viene murato e i padroni di casa ripartono con Milik che chiama alla parata Sirigu. Al 19' punizione di Insigne e gol di testa del difensore Manolas. 1-0 Napoli e 18esimo gol subito dal Toro su palla inattiva. Prosegue la gara, con Milik e Insigne vanno vicini al raddoppio. Il primo tempo finisce col pressing della squadra partenopea.

La ripresa è la replica dei primi 45 minuti. Il Napoli spinge per il raddoppio e tiene un baricentro di gioco alto, ma sono fermati dagli inteventi provvidenziali di N'Koulou e Belotti, che evitano le conclusioni al solito Milik e a Lobotka. Baselli tenta la conclusione ma la palla termina sul fondo.

Al 73' protagonista Salvatore Sirigu, che para sul terzino azzurro, Di Lorenzo, salvando ancora una volta la propria porta. Azione dei padroni di casa con Politano, che conclude sull'esterno della rete. Riposta granata con rovesciata di Zaza, ma il pallone finisce lontano dall'area di rigore, e chance per capitan Belotti che però non trova lo specchio della porta.  

Ma il Torino non riesce a concretizzare, e a farlo ci pensa Mertens che favorisce l'inserimento di Di Lorenzo, che solo davanti alla porta non sbaglia e porta sul 2-0 la formazione di Gattuso. Al 91', il Toro accorcia le distanze con Simone Edera, che di testa su assist di Ansaldi, realizza il gol del 2-1. Ma il tempo non basta per dare una speranza di pareggio ai granata, e dopo quattro minuti di recupero, l'arbitro Mariani fischia la fine del match, decetrando la vittoria del Napoli.

La partita si conclude con diffide per Rincon, Ansaldi, Allan e Zaza che si porta a 39 ammonizioni in Serie A eguagliando il numero di reti (32 gol, 7 assist).

Torino amareggiato, con lacune ancora evidenti e giocatori non convincenti. Sesta sconfitta consecutiva che replica il record di insuccessi nella storia granata. Attualmente posizionato al 15° posto nella classifica, a meno cinque dalla zona retrocessione e con la partita da recuperare col Parma a seguito della disdetta per coronavirus.


Marianna Montagnino



SCRIVI IL TUO COMMENTO

 
 
Per la tua Pubblicità

TuttoToro, Testata Giornalistica online dal 27 Aprile 2006, è diventata un punto di riferimento per tutti i Tifosi del Toro.

Leggi tutto »
Collabora con noi

Se vuoi scrivere e vedere pubblicati i tuoi articoli su Tuttotoro o se hai una collaborazione da proporci scrivi a info@tuttotoro.com

Come contattarci

Adv Sport
Tel: +39 011.546.200 R.A.
Fax +39 011.541.888
Email: info@tuttotoro.com
Sede Legale
Corso Vinzaglio 11 - 10121 - TORINO