Oggi è il 14/08/2020 | 25991 articoli online
 


JUVE-TORO 4-1:IL TORO PERDE L'ENNESIMO DERBY DELL'ERA CAIRO

ORA I GRANATA DEVONO VINCERE CON IL BRESCIA MERCOLEDI' SERA



Molto più di una partita, il Derby della Mole è qualcosa di indescrivibile, una continua emozione che dal lontano 1907 si disputa tra il Torino e la Juventus. La città capoluogo del Piemonte e non solo, si incolla agli schermi per tifare la propria squadra del cuore. Negli ultimi anni, è prevalsa la formazione bianconera, eccetto la vittoria di 1-2 per il Toro del 26 Aprile 2015, e un paio di pareggi nell'1-1 che hanno portato un'eccezione alla monotonia della squadra zebrata. Siamo giunti al duecentesimo Derby della storia, con disputa all'interno dell'Allianz Stadium.

Il Torino di Moreno Longo è attualmente nelle zone buie della classifica, mentre la Juventus di Maurizio Sarri padroneggia il primo posto a poca distanza dalla Lazio. Un Derby nell'atmosfera cupa senza pubblico e nel caldo afoso che caratterizza le giornate estive. Fischio di inizio alle 17.15, arbitra Maresca ed è via alla gara. Juventus che non perde tempo, e dopo appena 125 secondi si porta in vantaggio col numero 10, Paulo Dybala che beffando Lyanco tira, e con tocco di Izzo il pallone termina in rete superando Sirigu.  

La reazione del Toro si fa viva poco dopo con Berenguer che calcia in area di rigore, ma il tiro è intercettato da Bonucci, all'apparenza col braccio, ma nè arbitro nè VAR hanno ravvisato il penality. Ammonito lo stesso difensore bianconero per un intervento falloso sullo spagnolo. Possesso palla granata, ma a seguito di un calcio d'angolo, arriva la doccia gelata che porta il nome di Cuadrado. La Juve sfrutta la concentrazione del Toro in avanti e dopo il corner la ripartenza è di Dybala che scambia per Ronaldo e che a sua volta posiziona al tiro il numero 16 bianconero, che col diagonale batte Sirigu e porta i suoi sul 2-0.  

La partita sembra ormai dettata dal vantaggio dei padroni di casa, ma nel terzo minuto di recupero, Verdi calcia dalla distanza trovando il braccio di De Ligt, Irrati dal VAR lo segnala a Maresca e al 50' Belotti è pronto dal dischetto. A tu per tu con Buffon, che celebra la 648esima partita in Serie A, il Gallo non sbaglia e accorcia le distanze con gli acerribi cugini. 2-1 e squadre negli spogliatoi.

Il secondo tempo è un bel vedere, giocato dalla voglia di entrambe le formazioni di portare a casa il risultato. Primo cambio per la Juve con Matuidi per Pjianic. Dopo il primo quarto d'ora dalla ripartenza, è il Toro a destare spettacolo. Belotti da buona posizione colpisce di testa ma trova la traversa della porta, Buffon a terra e Verdi ne approfitta da pochi passi calciando in porta e illudendo il pareggio del 2-2. Ma il guardalinee frena gli entusiasmi e segnala l'annullamento del gol per posizione irregolare del Capitano granata a inizio azione.  

Dopo lo spavento dallo scampato recupero dei granata, Sarri è pronto a giocarsi la carta di Douglas Costa che entra al posto di Berdardeschi, per rendere più offensivo il tridente. Poco dopo Ronaldo insacca su calcio di punizione per la prima volta da quando è alla Juve, scavalcando di poco Salvatore Sirigu che tocca la palla arrivando con un leggero ritardo, senza evitare il 3-1.

Intanto il Torino non demorde e cerca di tornare in partita accorciando le distanze replicando un secondo rigore per fallo su Belotti, ma l'azione viene definita pulita. Cambi per  Moreno Longo, con De Silvestri che esce per Edera, fuori anche Verdi, Aina e Bremer, al loro posto Millico, Ansaldi e Djidji. Ma all'87', i bianconeri calano il poker. Douglas Costa crossa in area avversaria e trova l'intervento dell'ultimo entrato in campo per il Torino, che in scivolata scaraventa il pallone nella propria porta.

Finisce 4-1 questo insolito Derby della Mole. Un risultato che non appaga la formazione dei granata che meritavano sicuramente molto di più. Ora testa al Brescia, con la quale sarà importante far punti per abbandonare la zona retrocessione e guardare a un futuro degno della maglia granata.  


Marianna Montagnino


SCRIVI IL TUO COMMENTO

 
 
Per la tua Pubblicità

TuttoToro, Testata Giornalistica online dal 27 Aprile 2006, è diventata un punto di riferimento per tutti i Tifosi del Toro.

Leggi tutto »
Collabora con noi

Se vuoi scrivere e vedere pubblicati i tuoi articoli su Tuttotoro o se hai una collaborazione da proporci scrivi a info@tuttotoro.com

Come contattarci

Adv Sport
Tel: +39 011.546.200 R.A.
Fax +39 011.541.888
Email: info@tuttotoro.com
Sede Legale
Corso Vinzaglio 11 - 10121 - TORINO